Categorie
Senza categoria

Universo e pianeta

Ci sono momenti nei quali io perdo. Perdo piccole particelle di me stessa dietro di me. Spero possano raggiungere chi non vedo da tempo, chi non ricordo più. Che possiate ricordarmi voi. Così sono le stelle, piccole parti di una vita mai spezzata dal tempo, o corrosa dalla vecchiaia. Sono piccoli soli, splendenti ognuno per […]

Categorie
Senza categoria

Vernice

È come una mano di vernice leggera, dà un velo di colore in più a una struttura così delicata. Va via con un tocco un po’ più insistente del solito, rimane fra le mani. Si intravvedono i vari strati di colore, sotto a quel buco. Quella crepa, quell’abisso, quel leggero squarcio. Si intravvedono le venature, […]

Categorie
Senza categoria

La mia casa

È il tempo della musica, di quella immaginata. È il tempo di correre con la fantasia perché abbiamo lo spazio necessario per farlo. Allora immagino queste note formare un paesaggio, lo intendo sui toni poco saturi come quelli di una mattina d’inverno dove il sole si combatte gli spazi fra le nubi. Penso a quei […]

Categorie
Senza categoria

Come sto? Come siamo?

Spossata dalle lunghe ed estenuanti frequentazioni con me stessa e un luogo innaturale, ostile. Permeato dalla finta linearità delle cose e degli accadimenti, dove sembra non regnino le regole del caos. La vita è caos e il suo contenimento forzato è un andamento contro natura, un percorso a ritroso. Il caso governa le leggi, il […]

Categorie
Senza categoria

Merito

So che non ci sono premi per una vita corretta. So che non ci sono ricompense, graduatorie, meriti. Ognuno la vive come si sente, o perlomeno così dovrebbe essere. Non ho il merito di possedere un bel volto, così come non ho il merito di essere amata, entrambi sono casi dettati dalla fortuna. Se questi […]

Categorie
Senza categoria

burrasca

passerà del tempocome passano le mareeindenni i grani di sabbiasquassati dall’acqua. burrasca fra le mie mani,conchiglie arrugginite:tremano rumori di antichi ingranaggi. rigogliosi semidi un giardino nascosto,mai visto,crescono selvaggi. ed è oradi raggiungere altezzeche alcuni non riusciranno mai a vedere.

Categorie
Senza categoria

Gioielli

Ti dovrei raccontare un po’ di cose, come chi non apre uno scrigno da secoli: non sa cosa troverà intatto e cosa no, cosa sarà ricoperto dalla polvere e cosa ancora intonso dallo scorrere del tempo. Piccoli bianchi pensieri scorrono come colombe religiosamente ligie a dichiarare la pace, non la guerra, la pace. Intendo quella […]

Categorie
Senza categoria

Desiderio

lucide solitudinisimilitudini di dolci ricordi. abbracciare il tramontoricordando immemore l’alba. scorrere con le ditala linea dell’orizzonte, raggiungendolo. l’impossibile come infinita sceltacome asceta fra le stelle.

Categorie
Senza categoria

Sogno

cos’hai perso dentro la tasca?le dita mi rispondevi ubriaco. cos’hai detto in quel momento di silenzio quando non guardavi nemmeno lo strascico dei miei occhi? ti racconto un sogno in cui suonavi un violino o un violoncello non ricordo. le note si spargevano fluide fra i rami degli alberi.tu suonavi per te soltanto. poi mi […]

Categorie
Senza categoria

Vino

Scivola contenta Un’ultima goccia: Particella di felicità. Esplode surriscaldata Dalla mania, spettro di contenta inconsapevolezza, Artificiali idee. D’immortalità, Non importano i vecchi rancori: I ricordi di sfortuna. È soltanto l’adesso Che importa, Niente altro. Nessuna rapina Di cuori infranti Spezzati contro il muro A causa di una lunga tratta Ad alta velocità, nessuna scusa, non […]

Categorie
Senza categoria

Notte

non c’è bellezzanel capirequanto sia dura la regoladella disparità. il caso.il caos. vedi come sono simili queste brevi parolecosì lunghe per descrivere una vita.così perfide, così sincere. mi perdo dietro lievi polveri nebulosee non soche cosa esprimerein questa lunga notte di velluto.

Categorie
Senza categoria

Iris

Taciti nascono inconsapevoli germogli: portatori nel mondo di bellezza. Scavano al contrario, nascendo, la terra. Porgono al mondo la propria esistenza puntando direttamente al cielo. Con uno sguardo vedo le stelle, afferro con la mente ogni nuvola e la sua forma ogni mossa del vento, lo sento fra le mie foglie.