Categorie
Senza categoria

Il bicchiere

Mi ritrovo a pensare ai vecchi giorni

Come un ammasso di inutili scartoffie, messe lì, soltanto a prendere posto e polvere, il male dei momenti che passano.

O non passano mai.

Mi trovo a pensare a vecchi modi di dire, per dire cosa? Cose inutili, sciocchezze, cose che non ricordo e che ricorsivamente rincorrono il loro tempo.

Volevo dirti, o dirvi, che i vostri bei momenti sono passati, come i miei.

Che io non prevalgo su di voi, né voi su di me.

C’è una pacifica e ostile convivenza, un fiume che progredisce e che rallenta, tra me e i miei (vostri) ricordi.

I bei momenti sono come quei delicati soffioni, che trovi fra i prati, appena colti sono già finiti, morti, andati.

Mi consola il fatto che da ogni soffione si trasportino centinaia di semi, che cadranno senza farsi troppo male.

Mi consola il fatto che ogni momento vissuto racchiude il preludio di una possibile felicità che ha avuto vita troppo breve.

Ogni parola risuona come una sentenza, come un ordine.

Le parole però devono essere gentili, anzi possono esserlo, perché lascio loro la scelta.

Attenzione quindi sia alle parole sia al tono. Quale tonalità dai a una parola?

Quale grado di convinzione sai dare a una parola gentile?

Ricordo come fossi affascinata da ciò che non si dice e può essere immaginato e imparato, mi attira a sé capire come ci possano essere stati della mente che non potranno mai essere risolti dalle parole.

Come possono esserci pensieri che non possano essere tradotti in immagini, musiche.

Il volto esprime bene il pensiero, la sensazione, ciò che attraversa la mente.

Ho i buoni mezzi per dire quello che voglio eppure nessun contenuto.

Come pensi sia possibile?

Sono la carcassa di un’auto, una bolla di sapone, un contenitore, talmente pieno da sembrare vuoto.

Sono il corpo che contiene il respiro, la gabbia toracica che contiene il cuore.

Una mano che trattiene l’altra, eppure sono mondo che contiene me stessa, eppure sei mondo che contiene te stesso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...