Categorie
Senza categoria

Linee d’orizzonte

Come tramonto
si muta d’improvviso
in aurora.
Rimani qui
rimani in quest’ora dorata
timida, defilata
paventando spavalderia.
Mi ferisci come rosa
indecisa, preciso bersaglio
riempi il cristallo di questa rugiada
che non finirà.

Parole, litigi di parole rotolanti
riempiono questa mia bocca inquieta.

Mentre taci il cielo
si colora
ancora di rosa.

Mi guardi come antico specchio
guarda l’orizzonte sereno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...